Castellana – In attesa dei cento falò, il cuore si ferma nelle grotte

Castellana, Gabriella Poli – In attesa della Notte dei cento falò, che l’11 gennaio incendierà il centro di Castellana (https://www.youtube.com/watch?v=ud4dJ6k77uc), si può scendere, per un’esperienza indimenticabile, nelle viscere della terra della città salentina. Nelle Grotte di Castellana il cuore si ferma. Nel labirinto di caverne e voragini, 3 chilometri a 70 metri sottoterra sospesi nel silenzio tra le cattedrali naturali di stalattiti e stalagmiti, ci si immerge in una dimensione interiore profondissima, in totale appartenenza con gli elementi naturali che, seppure inanimati, mostrano grandiosa coerenza.

Continua a leggere “Castellana – In attesa dei cento falò, il cuore si ferma nelle grotte”