Racconti brevi

Roy Batty, il replicante di Blade Runner e le carcasse di pollo di “lusso”

Gabriella Poli – Ho incontrato al supermercato Roy Batty il replicante interpretato da Rutger Hauer nel film Blade Runner nel1982. Lo pensavamo morto invece no si è ritirato dallo schermo ed è in pensione. Guardo il suo carrello. E’ pieno di carcasse di pollo, e alcune confezioni di alimenti in scadenza al 50 per cento.

Incuriosita gli chiedo: “Cosa ne fa di tutta quella roba?”

“Ho visto cose che voi umani non potreste immaginarvi…”. – risponde naturalmente con l’incipit del monologo che lo ha reso famoso.

“Metto tutto in freezer – prosegue – e un po’ per giorno mi nutro”.

“Ma frutta e verdura?”

“Quelle no sono troppo care”.

“Ma come caro Roy?”.

“Con la pensione minima non mi posso permettere altro, sfamo i miei animaletti di compagnia e quello che avanza lo uso per me. A casa fa freddo, il gas è troppo caro perciò vengo spesso al supermercato, mi metto vicino al grill e guardo polli e costine che cuociono sul girarrosto, sento il profumo e sogno. Poi vado a casa metto a bollire le carcasse, le spolpo e dò la carne ai miei animaletti. Io mi tengo il brodo e mi faccio la minestrina. Tanti umani mi dicono che gli animaletti si arrangiano ma non è così. Prima c’erano i boschi dove potevano farsi la tana e procurarsi il cibo. Ora hanno tagliato tutti gli alberi per costruire villette e loro non sanno più dove rifugiarsi. Così li accudisco. Mi danno tanto affetto. Non posso fare a meno di loro. In “Casa di Dio” non posso andare perché non mi accettano i gatti. Nelle residenze per anziani private le rette vanno da 85 a 140 euro al giorno. Credevo di aver visto cose straordinarie ma invece ora mi rendo conto che sono queste le miserie che gli umani, pensionati al minimo, non immaginano ma vivono quotidianamente”.

Le ultime notizie sulle carcasse di pollo le danno al rialzo, visto che il signor supermercato Mi…s ieri ha raddoppiato il prezzo. Forse Roy Batty con la sua “incetta” ha influenzato la insensibile legge di mercato. Evidentemente la carcasse sono considerate articolo di lusso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...